Oyster & Samba Ristorante

Via Angelo Poliziano, 3, 20154 Milano Milano, Italia
2 esperienze verificate in questo locale

Oyster Bar, situato in zona Arco delle Pace, non si può definire un ristorante nella più stretta accezione del termine, quanto piuttosto ad una ostricheria o, appunto, “Oyster Bar” di chiara impronta francese.

Il nome delo locale fa intentere chiaramente che la parte del leone la fanno le ostriche, presenti ogni sera in almeno una decina di tipologie, oltre alle “solite” Fin de Claires e Belon, non è inusuale trovare le Irlandesi Selvagge o le più rare Tsarkaya, Perla di Montecarlo, Tarbouriech, o Gauloise.

Il tutto può essere anche un sottoinsieme di un plateau royal, componibile a piacere, dove trovare anche gli oursin, ossia i miticiricci di mare, che arrivano dalla Bretagna e sono disponibili tutto l’anno.

Anche le cozze fanno parte dell'offerta gastronomica, preparate nella classica impepata o in versioni più estreme, tipo quella con il gorgonzola. Completano il menù una ventina di piatti cucinati, con la quasi assenza di pasta, con l’eccezione delle linguine alle vongole veraci o astice fresco.

Accompagna il tutto una carta dei vini con molte proposte al calice, principalmente di cantine d’oltralpe.

Ottima qualità della materia prima, l’atmosfera informale e prezzi ragionevoli(con circa 30€ a testa si può degustare un ricco Plateau di crudité) fanno del di questo ristorante un locale di assoluto interesse nel panorama milanese.

Esperienze

  • Yuri

    tartare & rodizio

    Venerdì sera sono andato a cena con Chiara e Sofia e ho scelto di nuovo questo locale. Non sono particolarmente amante delle ostriche (per pregiudizio) ma Douglas, il titolare, è riuscito a farmele mangiare in tutte le versioni, anche gratinate! Dopo la mia immancabile tartare di salmone e ananas, accompagnata da gamberi crudi di Marzara, le ultime volte mi sono appassionato alla formula del rodizio, unico nel suo genere, e ho apprezzato particolarmente lo squaletto! Ebbene si, per una volta non ci fa paura.. anzi.. per quanto riguarda l'accompagnamento del vino mi devo affidare ai loro consigli, giusto per non sbagliare mai.

    Leggi tutto »Leggi meno
  • Kiara
    Kiara • nov, 2020

    Ostriche e non solo

    Il nome racchiude esattamente la sua essenza: il proprietario, Douglas, è brasiliano - a questo si deve parte del nome, "Samba" - e propone numerose varianti di ostriche "Oyster" . Entrando, le pareti con linee verticali bianche e blu riportano a un tradizionale bistrot francese di pesce della Normandia...stavo già sognando con la mente, quando il dispenser del disinfettante mani mi ha riportato immediatamente alla realtà! Il pesce che propongono viene selezionato ogni giorno da Douglas ed è fresco. Ho ordinato un mix di cruditè: gamberoni di Mazzara, scampi e tre tipi di ostriche... effettivamente l'atmosfera riportava ad un bistrot francese, ma il sapore di quei gamberoni era decisamente del Mediterraneo, erano spettacolari, così li ho presi anche alla griglia. Poi ho ordinato anche il tonno scottato accompagnato da una deliziosa salsa verde, credo fosse con l'avocado. L'ultimo piatto ce lo hanno consigliato (e devo ammetterlo, ero titubante) si trattava di squalo...sì di squalo! Precisamente di squalo bretone con pomodorini e olive taggiasche, beh è stata una sorpresa: era molto tenero e saporito, mi ha ricordato il sapore del pesce spada.

    Leggi tutto »Leggi meno

Location

Prenota

Ho preso atto dell'informativa sulla privacy e avendola compresa in ogni sua parte acconsento/non acconsento (spuntando l'apposita casella) al trattamento per le finalità indicate

Orari di apertura

  • Lunedì: chiuso
  • Martedì: 19:30 - 23:30
  • Mercoledì: 19:30 - 23:30
  • Giovedì: 19:30 - 23:30
  • Venerdì: 19:30 - 23:30
  • Sabato: 19:30 - 23:30
  • Domenica: 19:30 - 23:30

Accedi