San Valentino a Milano: cosa si può fare in zona gialla

11 feb 2021
San Valentino a Milano: cosa si può fare in zona gialla

San Valentino a Milano: cosa si può fare in zona gialla

San Valentino a Milano è in zona gialla: cosa si può fare nel giorno più romantico del calendario? Regole e restrizioni del dpcm

11 febbraio 2021 di Chiara Alaimo

San Valentino a Milano si dovrà festeggiare nei limiti del decreto. In un anno senza precedenti come questo, tante coppie hanno dovuto fare i conti con le difficoltà del caso. D'altra parte questa pandemia mondiale ha avuto un ruolo assai più crudele di Don Rodrigo dei Promessi Sposi. Infatti molte coppie non hanno resistito ai ritmi di una convivenza forzata o all'obbligo di vivere un amore a distanza.

Come è nata la ricorrenza di San Valentino?

Sono passati più di 1500 anni da quando si istituì il culto di San Valentino, rimpiazzando un'immorale festa pagana di quei tempi. Il patrono degli innamorati dedicò la sua vita alla comunità cristiana e fu il primo religioso a unire in matrimonio un legionario romano con una fanciulla cristiana.

Per questa ragione e altre vicende circa la sua positiva influenza nel riappacificare le coppie, divenne il protettore dell'amore. Valentino morì il 14 febbraio del 273. Così annualmente si commemora San Valentino come la festa per chi si ama.

Cosa si potrà fare a San Valentino a Milano in zona gialla?

Fino al 15 febbraio sono vietati gli spostamente tra le regioni. Fanno eccezione i trasferimenti nelle seconde case, ma solo se sono di proprietà o in locazione per più di 30 giorni consecutivi.

In aggiunta a questo, anche gli innamorati potranno muoversi da una regione ad un'altra, ma a condizione che risultino conviventi nella stessa residenza o domicilio. Per cui saranno consentite le fughe romantiche, ma a patto che siano all'interno dei confini regionali.

Tuttavia si dovrà rinunciare alla consueta cenetta a lume di candela al ristorante, ma si potrà anticipare prenotando il pranzo. I ristoranti saranno aperti dalle 5 alle 18 e continueranno a lavorare con l'asporto fino alle 22. Ad ogni modo si potrà ordinare a domicilio senza limiti d'orario.

Per chi volesse evadere dal proprio domicilio senza rinunciare alla cena romantica fuori, si potrà prenotare un soggiorno in hotel.

Non avete ancora prenotato il vostro pranzo di coppia? Ecco qualche nostro consiglio.

Se non avete ancora scaricato la nostra app Njoymi vi consigliamo di farlo.

In tal modo potrete consultare le nostre proposte di locali prenotabili il giorno di San Valentino a Milano. Inoltre potrete visitare la nostra sezione dedicata agli eventi dei prossimi 7 giorni e scegliere tra i brunch consigliati.

Come sempre puoi trovare tutte le news e i nostri articoli nel nostro Blog.

Infine puoi rimanere aggiornato anche sulla nostra pagina Instagram.

Accedi